Come funziona l’estrattore di succo a freddo? Dettagli, guida e video

Sia nelle giornate particolarmente afose che in quelle decisamente più fredde si ha bisogno di variare la propria alimentazione. Spesso non ce ne rendiamo conto, ma si fa fatica a gustare cibi sani e con varie caratteristiche nutrizionali.

Alcuni elettrodomestici da cucina, però, sono in grado di aiutarci notevolmente con la nostra alimentazione quotidiana. Essi, infatti, ci permettono di raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissati in termini di salute.

Se pensi che ti stia mentendo è perché probabilmente ancora non conosci gli estrattori di succo a freddo. Troppo spesso questi prodotti vengono erroneamente associati a centrifughe e spremiagrumi. Tra tali articoli, però, vi è una enorme differenza. Nonostante siano tutti programmati per estrarre il succo dai cibi lavorati, posso garantirti che le caratteristiche che li compongono sono talmente differenti che ti colpiranno.

Se non hai molte nozioni a riguardo dell’estrattore di succo a freddo puoi finalmente rilassarti. In questo articolo troverai le nozioni fondamentali di questo elettrodomestico. Ti spiegherò, infatti, tutti i dettagli a esso riguardanti dando particolare valore al suo funzionamento. Alla fine potrai essere più sereno durante la scelta del tuo prima estrattore di succo a freddo.

Che cos’è un estrattore di succo a freddo?

Partiamo dunque dall’inizio, ovvero dalla denominazione. L’estrattore di succo a freddo può essere descritto come un elettrodomestico da cucina la cui funzione è quella di estrarre il succo proveniente da frutta e verdura. Esistono molti articoli simili in commercio, ma esso ha delle peculiarità che lo rendono unico.

Esso sarà in grado di fornirti una quantità di succo assai superiore rispetto ai suoi concorrenti e di qualità ben più alta.

Il motivo di tutto ciò risiede nella velocità, o meglio nella bassa velocità con cui lavora questo straordinario articolo. La bassa velocità di rotazione dell’estrattore di succo a freddo rende possibile estrarre il succo desiderato, per l’appunto, a freddo. Il motore, infatti, compie tra i 40 e i 100 giri al minuto, e ciò dipende sostanzialmente dal modello selezionato. Ciò permette ai cibi inseriti di non surriscaldarsi e, quindi, di non perdere la maggior parte delle sostanze nutritive come avviene in altri elettrodomestici che si muovono troppo in fretta.

La lenta rotazione dell’estrattore di succo a freddo, quindi, è una delle caratteristiche primarie di questo oggetto e da ciò  prende anche il nome.

Dalla bevanda così estratta potrai ricevere numerose sostanze nutritive importanti:

  • Fibre;
  • Ferro;
  • Vitamine;
  • Minerali.

Tutte queste sostanze si riveleranno fondamentali per una dieta più sana ed equilibrata. La vita frenetica e i ritmi serrati, infatti, spesso lasciano poco tempo da dedicare a se stessi. Con un estrattore di succo a freddo, però, sarà tutto molto più semplice.

Anche il funzionamento di questo prodotto è assai particolare rispetto ad altri modelli di elettrodomestici. Esso, infatti, non ha delle semplici lame come avviene, per esempio, con una centrifuga. Al loro posto vi è una coclea che è una vera e propria vite. Il suo compito non è quello di rendere in piccoli pezzi la frutta e la verdura depositati all’interno dell’apposito recipiente. Essa deve, invece, spremere gli alimenti alla sua portata per estrarre il maggior quantitativo possibile di succo. Estratto il succo, quindi, si scarta la polpa, o quello che ne rimane. Nei prodotti migliori vi sono due contenitori distinti e separati in modo tale che il succo e gli scarti non debbano entrare in alcun modo in contatto. Questo aumenterà ancora di più il tuo estratto in tal modo ottenuto.

Funzionamento di un estrattore di succo a freddo e motivi per acquistarlo

Come hai potuto vedere nel paragrafo precedente, l’estrattore di succo a freddo funziona tramite una coclea. Questo dettaglio, insieme alla bassa velocità, rendono questo articolo così particolare e ambito. Un altro fattore che determina il corretto funzionamento di tale elettrodomestico è la pressione con cui vengono inseriti i vari prodotti alimentari. L’estrattore di succo a freddo, infatti, sfrutterà la potenza da te adoperata per poter spremere al meglio i tuoi cibi preferiti.

L’estrattore di succo a freddo, quindi, ha una serie di elementi che lo caratterizzano e che funzionano in contemporanea per darti il massimo del proprio lavoro.

I prodotti che potrai creare tramite il succo estratto sono innumerevoli. Esso, infatti, spesso ha a propria disposizione varie tipologie di filtri che ti possono aiutare a creare vere e proprie prelibatezze culinarie. Ti sarà, infatti, possibile creare sorbetti, ma anche sughi o pesti. Alcuni prodotti, quelli di maggior prestigio, ti consentono poi anche di inserire frutta e verdure intere o persino congelate. In questo modo non dovrai affaticarti a tagliare a piccoli pezzi i tuoi cibi. Ciò potrebbe risultare indispensabile se hai tempi di lavoro assai ristretti.

Molti produttori, inoltre, hanno deciso di facilitare ulteriormente il compito dei propri clienti. Come? Semplicemente inserendo un comodissimo ricettario che ti permetterà di ricreare piatti ancora più gustosi seguendo le indicazioni date.

Il motivo più importante per acquistare un estrattore di succo a freddo è comunque la propria salute. Molte persone, infatti, presentano notevoli difficoltà a ingerire cibi solidi. La digestione, però, può essere facilmente e notevolmente aumentata tramite il consumo di frutta e verdura resa a succo. Un succo vivo, infatti, contiene tutte le sostanze nutritive presenti nei cibi solidi senza però affaticare lo stomaco con lenti processi digestivi.

Inoltre, non sempre è semplice fagocitare le famosissime cinque porzioni di frutta e verdura giornaliere. Tale compito è reso ancora più difficile se a dover ingerire tali cibi sia un bambino piccolo.

Quali sono le caratteristiche che devono costituire un ottimo estrattore di succo a freddo?

Le caratteristiche che devi controllare per avere un buon estrattore di succo a freddo sono molteplici, ma allo stesso tempo assai semplici da ricordare. Per prima cosa controlla i giri al minuto. Come ho avuto modo di dirti nei paragrafi precedenti, minore è la velocità di questo tipo di elettrodomestico e maggiore sarà la sua capacità estrattiva. Oltre al fatto che il prodotto finale sarà di qualità eccellente proprio per la mancata ossidazione di frutta e verdura da te in seguito ingeriti.

Controlla che la quantità di succo estratta sia sufficientemente alta. Questo prodotto, infatti, si caratterizza per il fatto che riesca a estrarre una buona dose di succo dai cibi. Se è troppo bassa il modello da te selezionato non è soddisfacente.

Devi monitorare anche la semplicità dell’apparecchio in questione. Essendo un prodotto che entra continuamente a contatto con gli alimenti, esso deve essere facile da smontare e rimontare. In questo modo, infatti, ti sarà molto più semplice non solo utilizzarlo, ma anche e soprattutto pulirlo. Questo aspetto è di vitale importanza se non vuoi rischiare di mangiare i tuoi adorati succhi con contaminazioni e residui di altri alimenti.

Anche il prezzo ha un suo perché e non solo per mere questioni economiche. Le aziende produttrici, infatti, immettono sul mercato vari modelli con varie fasce di costo. Un prezzo più elevato, spesso, indica una maggiore qualità dell’articolo che hai intenzione di comperare. Se però non hai intenzioni di spendere cifre troppo elevate, sappi che esistono sia estrattori a un costo di € 50,00 sia da € 400,00 in su. Tutto dipende dalle tue possibilità economiche e dalla voglia che hai di investire in questo prodotto.

Ora hai tutte le nozioni adatte per acquistare il tuo primo estrattore di succo a freddo. Il gusto dei tuoi cibi migliorerà notevolmente e anche la tua salute.

Laureata col massimo dei voti, ho svolto uno stage come editor in un’agenzia letteraria. Scrittrice di romanzi storici e vincitrice di vari concorsi letterari, attualmente svolgo il lavoro di articolista presso varie testate giornalistiche, sia online che cartacee.

Back to top
menu
Estrattori di Succo a Freddo