Estrattore di succo o frullato? Differenze, vantaggi e svantaggi

Se sei appassionato della buona alimentazione sicuramente non sarai in grado di fare a meno degli elettrodomestici da cucina. Questa tipologia di articoli, infatti, sono in grado di fare contenti molteplici utenti in cerca dell’accessorio giusto.

Gli elettrodomestici da cucina sono i migliori amici non solo di chi ama mantenersi in forma, ma anche di chi ha voglia di sperimentare pietanze completamente nuove.

Questo è il caso di determinati prodotti che ormai fanno parte della nostra quotidianità. Tra di essi è d’obbligo citare gli estrattori di succo a freddo e i frullatori. Questi due articoli troppo spesso vengono confusi tra di loro, ingiustamente del resto. In questo pezzo, però, cercherò di chiarirti le idee.

Le differenze tra i due prodotti, infatti, sono tantissime. Entrambi hanno i loro pro e i loro contro e, dopo la lettura di questo pezzo, sarai in grado di stabilire il prodotto migliore per te.

Estrattore di succo a freddo: che cosa è? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

L’estrattore di succo a freddo è tra i migliori elettrodomestici da cucina. Esso serve sostanzialmente a spremere la frutta e la verdura in maniera quasi totale per ricavarne il massimo del succo presente al loro interno.

Il risultato sarà strepitoso. Il succo estratto è detto succo vivo perché contiene moltissime proprietà nutritive utili al nostro fisico.

Ci sono alcune caratteristiche che rendono unico e inimitabile l’estrattore di succo a freddo differenziandolo da tutti gli altri prodotti simili. Per prima cosa il motore di questo elemento lavora molto lentamente rispetto ad altri. Lo si può notare soprattutto nei giri compiuti dallo stesso. L’estrattore di succo a freddo, infatti, compie dai 40 agli 80 giri al minuto, a seconda del modello scelto, o poco più. Questo vuol dire una cosa sola: niente ossidazione del cibo. In altri elettrodomestici, infatti, la troppo velocità rischia spesso di fare ossidare la frutta e la verdura scelte.

Ma come funziona questo attrezzo? Attraverso una semplice vite, che prende il nome di coclea, e che serve a spremere al massimo i vari alimenti immessi nel prodotto da te comperato. Il cibo viene spremuto contro un filtro che, a sua volta, lo passa attraverso un setaccio. Questo ultimo accessorio è fondamentale. Infatti, attraverso di esso, la polpa alimentare residua viene separata dal succo per finire in due recipienti diversi. In tal modo lo scarto non contaminerà il tuo prezioso succo vivo pieno di sostanze nutritive importantissime.

I vantaggi di un estrattore sono molteplici. Eccotene alcuni:

  • Il succo prodotto è nettamente più gustoso e ricco di proprietà nutritive rispetto a quello proveniente da altri elettrodomestici. Inoltre, è privo di conservanti o coloranti.
  • Il cibo non corre il rischio di essere surriscaldato dalla eccessiva velocità del motore.
  • Il succo estratto è molto più digeribile rispetto al cibo solido e puoi anche utilizzarlo per preparare pietanze più complesse.
  • Gli estrattori sono davvero molto silenziosi rispetto a prodotti con le stesse funzioni.

Come ogni cosa, però, anche gli estrattori di succo a freddo hanno degli svantaggi. Ecco di seguito quelli più invalidanti:

  • Sono molto ingombranti. Un prodotto simile, infatti, può arrivare a pesare tra i 5 kg e i 10 kg a seconda che tu scelga un prodotto commerciale o uno industriale.
  • Possono essere molto costosi. Infatti puoi trovare prodotto che costa intorno a € 50,00, ma anche estrattori che superano € 500,00.
  • L’estrattori di succo a freddo possono essere difficili da smontare e quindi da pulire per bene.

Frullatore: che cosa è? Quali sono i pro e i contro di questo prodotto?

Il frullatore è un elettrodomestico da cucina estremamente diffuso nelle case di molteplici utenti. Esso è diffusissimo e, probabilmente, anche tu ne hai uno o ne hai avuto uno nel corso della tua esistenza. La sua caratteristica principale è l’alta velocità con cui lavora. Questo ti permette di avere in pochi istanti il succo da te scelto anche se unito a pezzi di polpa.

Questo elettrodomestico funziona grazie a delle semplicissime lame rotanti. Queste ultime, infatti, lavorando a velocità estremamente alte, rendono la frutta e la verdura inseriti in vera e propria poltiglia. Ciò che ne scaturisce, quindi, è un succo ricco di elementi nutritivi, ma di non facile assunzione per chi non ama la polpa degli alimenti.

Anche questo elettrodomestico, dunque, presenta dei vantaggi e degli svantaggi. Tra i vantaggi troviamo i seguenti:

  • Il succo prodotto presenta le stesse caratteristiche nutritive della frutta o della verdura mangiate nella loro interezza.
  • Il frullatore è un prodotto molto piccolo e potrà trovare facilmente spazio in tutte le cucine in cui verrà posto.
  • Il suo costo è assai accessibile, dato che è presente in numerosissime abitazioni.
  • Le fibre ingerite aiutano a placare la fame, cosa utilissima per chi sta affrontando una dieta.

Anche gli svantaggi, però, devono essere tenuti in alta considerazione per poter fare un confronto degno con gli estrattori di succo a freddo. Infatti i frullatori:

  • Possono produrre succhi poco digeribili per chi ha problemi intestinali a causa della loro elevata densità.
  • La buccia e i residui degli alimenti non vengono separati dal succo che vorrai ingerire.
  • La troppa velocità delle lame potrebbe causare una ossidazione dei cibi inseriti. Inoltre, il succo estratto potrebbe non avere sempre un buon sapore dato che il cibo viene spezzettato e non spremuto.

Considerazioni finali su entrambi i prodotti

Gli estrattori di succo a freddo e i frullatori sono prodotti molto diversi tra loro anche se ciò potrebbe non sembrare a primo acchito. Un breve riassunto potrebbe essere rappresentato dalla seguente tabella:

Estrattori di succo a freddo Frullatori
Hanno un motore che gira molto lentamente permettendo di estrarre la maggior parte di sostanze nutritive Si muovono ad altissima velocità spezzettando il cibo in pochissimo tempo
Sono molto silenziosi, ma occupano molto spazio Sono molto piccoli, ma il succo non sempre è facile da digerire

In commercio entrambi sono presenti in diversi formati e a diversi costi. In questo modo potranno andare incontro alle possibilità economiche della maggior parte di numero di clienti possibile.

L’estrattore di succo a freddo ti permette di ottenere un succo vivo, pieno di vitamine, sali minerali, ferro e sostanze nutritive. Ciò può essere indispensabile per chi sta seguendo una dieta bilanciata e necessità di integrare determinati alimenti. Inoltre, questo prodotto ti permette di ampliare le tue doti culinarie tramite la creazione non solo di succhi, ma anche di sorbetti, sughi, creme, zuppe e altri alimenti. La velocità di preparazione, però, non sempre è delle migliori. Come ti ho già detto, infatti, la caratteristica tipica degli estrattori di succo a freddo è quella di lavorare in maniera abbastanza lenta per darti il meglio della qualità.

Un frullatore, invece, è in grado di mettere sulla tua tavola un succo capace di saziarti assai facilmente grazie alla corposità che gli è propria. Possono, inoltre, aiutarti molto con la regolarità intestinale qualora tu avessi problemi a riguardo. Il problema potrebbe sorgere con frutta e verdura troppo duri. A differenza di molti estrattori di succo a freddo, infatti, per usare il frullatore hai bisogno di pulire i cibi. Inoltre, per evitare di rompere le lame, sarebbe il caso di tagliare a piccoli pezzi i vari alimenti ivi inseriti.

Come hai potuto notare, quindi, entrambi i prodotti qui selezionati e sviscerati hanno dei vantaggi e degli svantaggi. Le loro caratteristiche che li contraddistinguono, dunque, saranno quelle in grado di far pendere l’ago della bilancia. Quello che mi consiglio di dirti è di valutare tutte le nozioni ivi snocciolate. Una volta fatto ciò ,potrai dirigerti verso il tuo negozio di elettronica preferito e scegliere, con l’aiuto di un esperto, il prodotto adatto a te.

Laureata col massimo dei voti, ho svolto uno stage come editor in un’agenzia letteraria. Scrittrice di romanzi storici e vincitrice di vari concorsi letterari, attualmente svolgo il lavoro di articolista presso varie testate giornalistiche, sia online che cartacee.

Back to top
menu
Estrattori di Succo a Freddo