Quali sono e a che servono gli estrattori di succo a freddo orizzontali? Guida passo per passo

La quotidianità è spesso davvero frenetica e non sempre ci permette di prenderci cura del nostro corpo come dovremmo. Che tu sia uno studente o un lavoratore, non importa. Sicuramente anche tu sarai costretto ad adeguarti ai ritmi frenetici che la società moderna ci impone.

Questo è fonte di stress e può portare ad abitudini alimentari scorrette pur di non rinunciare a momenti preziosi che scorrono inevitabilmente.

Vi sono, però, alcuni prodotti che sono capaci di migliorare con pochi gesti la nostra vita. Fra di loro può essere inserito facilmente l’estrattore di succo a freddo. Questo elettrodomestico, infatti, ti aiuterà a riscoprire il vero gusto dei cibi. Inoltre, sarà un valido alleato per aumentare l‘assunzione di elementi essenziali come vitamine o fibre.

In questo articolo, poi, mi soffermerò in particolar modo sugli estrattori di succo a freddo orizzontali. Te ne mostrerò le varie caratteristiche e peculiarità per farteli conoscere al meglio. Alla fine di questa lettura, quindi, sarai in grado di affrontare con maggiore consapevolezza il tuo nuovo acquisto.

Che cos’è un estrattore di succo a freddo? Come si caratterizza?

Per conoscere al meglio questo prodotto ti snocciolerò di seguito le sue particolarità. L’estrattore di succo a freddo è un particolare elettrodomestico che si può facilmente trovare in molteplici cucine. Esso serve sostanzialmente a spremere al massimo frutta e verdura per poterne ricavare il maggior quantitativo di succo presente al loro interno.

La frutta e la verdura vengono così spremute e la polpa passa attraverso un particolare filtro per poterla separare dal succo e rendere quest’ultimo il più pulito possibile.

Per estrarre tale liquido, però, non vengono utilizzate delle semplici lame come può avvenire per altri articoli quali la centrifuga. L’estrattore di succo a freddo, infatti, adopera la coclea, una vera e propria vite che si muove abbastanza lentamente. La caratteristica principale dell’estrattore, infatti, è la bassa velocità del suo motore. Ciò è essenziale per mantenere basse le temperature dei cibi inseriti ed evitare che vadano incontro a ossidazione. In tal modo il tuo succo riuscirà a mantenere intatte la quasi totalità delle sostanze nutritive di partenza.

La lentezza del motore di un estrattore la si può valutare dalla quantità di giri al minuto compiuti. Un buon estrattore di succo a freddo, infatti, compiono tra i 40 e gli 80 giri al minuto.

Ti riporto di seguito una tabella per farti comprendere l’enorme differenza che intercorre tra un estrattore di succo a freddo e un altro elettrodomestico assai simile in tale caso.

Centrifuga Estrattore di succo a freddo
Quasi 18.000 giri al minuto Dai 40 agli 80 giri al minuto

Inoltre, un estrattore di succo a freddo sarà in grado di lavorare anche i cibi più difficili. Sapevi, infatti, che alcuni prodotti ti permettono di utilizzare anche gli alimenti congelati? Questo ti risulterà assai utile nel momento in cui vorrai provare sorbetti e simili.

Ecco, dunque, gli elementi principali che compongono questo specifico elettrodomestico:

  • bocca;
  • recipiente in cui avviene l’estrazione tramite la già citata coclea;
  • filtro e contenitori.

Un buon estrattore di succo a freddo, inoltre, ha a propria disposizione ben due recipienti. Il motivo è davvero molto semplice. In uno finiranno gli scarti della tua frutta e della tua verdura. Nel secondo, invece, andrà il tuo succo privo di elementi superflui.

Che cos’è un estrattore di succo a freddo orizzontale? Quali sono quelli presenti sul mercato?

Gli estrattori di succo a freddo si dividono sostanzialmente tra orizzontali e verticali. Io ti parlerò del primo. Esso è l’articolo meno diffuso rispetto al proprio rivale.

Nell’estrattore di succo a freddo orizzontale la particolarità è da riscontrare nella coclea. Ivi essa è posizionata in maniera perpendicolare rispetto alla bocca, ovvero la parte in cui si inserisce il cibo. Inoltre, tale vite è di solito anche più stretta e lunga rispetto al normale.

Da come avrai intuito dal suo stesso nome, tale elettrodomestico ha la sua caratteristica principale nello svilupparsi in larghezza. Proprio per questo motivo sono solitamente più grandi rispetto a quelli verticali e, quindi, decisamente più ingombranti. Questo è un motivo che porta alcuni utenti a non acquistarlo a causa dello poco spazio presente nelle proprie cucine.

Tra gli estrattori di succo a freddo orizzontale più apprezzati dal pubblico vi è quello messo in vendita dal marchio Aicok. Tale prodotto pesa quasi 5 kg, è realizzato in plastica e ha una potenza di 150 watt. Questo articolo è davvero molto silenzioso dato che il rumore prodotto risiede al di sotto dei 60 decibel, utile specialmente nei momenti mattinieri per non disturbare i coinquilini. Inoltre, ha un filtro molto potente per poter estrarre anche fino al 30% di succo in più. La sua garanzia dura fino a tre anni e potrà essere tuo a un costo di € 95,00.

Altro prodotto estremamente valido è quello realizzato da Bonsenkitchen in acciaio inossidabile. La sua velocità si attesta a 80 giri al minuto per preservare al meglio le sostanze nutritive dei cibi utilizzati. Con meno di € 80,00 potrai portare a casa un estrattore con blocco di sicurezza. In tal modo salvaguarderai i più piccoli. Inoltre è facile da smontare e da pulire in pochi semplici gesti. Infatti, ti sarà possibile inserirlo nella lavastoviglie per averlo sempre nelle migliori condizioni. La garanzia del prodotto in questione si attesta a 12 mesi.

Consigli finali per poter acquistare un ottimo estrattore di succo a freddo orizzontale

Come hai potuto vedere fino a questo momento, l’estrattore di succo a freddo orizzontale è un ottimo prodotto. Le caratteristiche da valutare per non sbagliare, però, sono diverse.

Per prima cosa devi valutare la disponibilità di spazio all’interno della tua cucina. Tale elettrodomestico, infatti, arriva facilmente al peso di 5 kg. Devi dunque prendere un prodotto che non ingombri i tuoi spazi.

Altra considerazione importante da fare riguarda la pulizia delle varie parti. Essendo un articolo in perenne contatto con il cibo, infatti, devi prestare particolare attenzione a questo aspetto. Il rischio di indigestioni o altri problemi, infatti, è abbastanza alto se non presti la giusta cura al tuo estrattore. Per questo devi ricordare sempre di acquistare un prodotto che sia semplice da pulire. In commercio, infatti, non faticherai a trovare estrattori di suco a freddo con la funzione di risciacquo.

Ora che hai tutte le nozioni utili, puoi acquistare il tuo primo estrattore di succo a freddo orizzontale.

Laureata col massimo dei voti, ho svolto uno stage come editor in un’agenzia letteraria. Scrittrice di romanzi storici e vincitrice di vari concorsi letterari, attualmente svolgo il lavoro di articolista presso varie testate giornalistiche, sia online che cartacee.

Back to top
menu
Estrattori di Succo a Freddo